"La vita è come andare in bicicletta, se vuoi stare in equilibrio devi muoverti" (A.Einstein)

FisioSinergia

Via Taddei 7/1 42020 PUIANELLO di Quattro Castella (Reggio Emilia)
Studio: 347 9162872
Palestra: 328 4439622
studiofisiosinergia@libero.it

Che cos'e' Pancafit®?

Pancafit® è l’unico attrezzo, al servizio del Metodo Raggi® (brevettato in tutto il mondo), capace di riequilibrare la postura con semplicità ed in tempi brevissimi, agendo sulla globalità delle catene. E’ in grado di ridare libertà e benessere a tutto il corpo attraverso l’“allungamento muscolare globale decompensato”.

Non si tratta di un semplice stretching analitico o classico. E’ un allungamento muscolare fatto in postura corretta e senza permettere “compensi”, cioè quei meccanismi antalgici che il corpo mette in atto per sfuggire alle tensioni, ai dolori o ai semplici disagi che reputa non graditi. Inoltre tale allungamento utilizza tecniche respiratorie per sbloccare anche il diaframma.
 

I Benefici di Pancafit®

Pancafit® migliora la postura e la condizione fisica grazie alla sua azione sulle tensioni e sulle rigidità muscolari; riesce per tal ragione anche ad agire positivamente, in modo indiretto, nei confronti delle seguenti patologie:

  • blocchi respiratori
  • stasi venosa e linfatica
  • ipotonia muscolare
  • algie in genere
  • cefalee miotensive
  • artrosi anca
  • dolore cervicale
  • ernie discali
  • ernie cervicali
  • alluce valgo

Inoltre con questo metodo si agisce su tutti quegli apparati che hanno relazioni con la postura: atm e denti, occhi e funzione visiva, sistema cutaneo e cicatrici reattive, sistema podalico e patologie del piede.

 

LESIONI MUSCOLARI

05.12.2013 14:48

LESIONI MUSCOLARI

La lesione muscolare è la rottura di tutte o di una parte delle fibre del muscolo. Sono molto frequenti negli sportivi sia professionisti che amatoriali. La caratteristica piu comune è quella del dolore che compare improvvisamente durante la pratica dell'attivita sportiva.Le lesioni muscolari si classificano in 3 gradi:

Lesione di primo grado:


stiramento dell'unita muscolo-tendinea che provoca la rottura o lacerazione di alcune fibre muscolari e tendinea.

Lesione di secondo grado:


rottura o sfilacciamento di una parte delle fibre del muscolo, ma senza interruzione completa dell'unità muscolo-tendinea.

Lesione di terzo grado:


rottura completa dell'unità muscolo tendinea. In base al grado di lesione il periodo di stop totale dall'attivita sportiva varia dalle poche settimane ad alcuni mesi.
La terapia per tutti e tre i livelli di lesione è in prima fase laser e ultrasuono per poi procedere con tecarterapia e massoterapia in fasi successive. La diagnosi è di pertinenza ecografia.